La Gazzetta Ufficiale n. 250 del 25 ottobre 2022 ha reso pubblica la delibera n. 10 del Comitato Centrale dell’Albo Nazionale degli Autotrasportatori che prescrive quanto e come pagare il contributo d’iscrizione relativo al 2023.

La somma varia per ogni azienda sulla base della dimensione del parco veicolare alla data del 1° novembre 2022 e segue queste tre componenti: la prima somma è uguale per tutti gli iscritti, pari a 30 euro; la seconda somma varia in base al numero dei veicoli industriali intestati alla società di autotrasporto, seguendo il seguente schema:

L’ultima fase, invece, riguarda ogni veicolo con massa complessiva superiore a 6 tonnellate, secondo il seguente schema:

Il contributo si dovrà pagare dall’8 novembre al 31 dicembre 2022 tramite il portale web dell’Albo, (o il portale PagoPA), accedendovi tramite le proprie credenziali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *